Il robot 'sensibile' va a lezione di empatia, così potrà anticipare le nostre necessità

Alessandra Sciutti, Responsabile Unità CONTACT, Istituto Italiano di Tecnologia(foto di Laura Taverna Credits: Istituto Italiano di Tecnologia - © IIT)
Alessandra Sciutti, Responsabile Unità CONTACT, Istituto Italiano di Tecnologia
(foto di Laura Taverna Credits: Istituto Italiano di Tecnologia - © IIT) 
Alessandra Sciutti dell'Istituto Italiano di Tecnologia e la sue equipe lavora per far capire  aqueste 'macchine' lo stato d'animo di bambini e adulti
4 minuti di lettura

In Big Hero 6, il cartone animato Disney-Marvel del 2014, Baymax è un robot gentile e soffice: un soggetto perfetto con cui scambiarsi un abbraccio e da cui ricevere assistenza medica e sanitaria (la sua forma si ispira ad un braccio di poliuretano gonfiabile messo a punto dalla Carnegie Mellon University per vestire, nutrire, pettinare disabili e anziani).