Covid: con Omicron ricoveri brevi, ma in grado di mandare in tilt gli ospedali

L'università di Berkeley ha analizzato le cartelle cliniche di 70 mila pazienti contagiati: tre quarti avevano Omicron. Il resto Delta. I risultati dello studio
2 minuti di lettura

Rispetto alla variante Delta, le infezioni da Omicron hanno metà delle probabilità di mandare le persone in ospedale. E’ questo il risultato di un un meta studio condotto su quasi 70 mila pazienti Covid in California, pubblicato su The New York Times, e che dimostra che anche se Omicron causa una malattia meno grave rispetto ad altre varianti di coronavirus, riesce comunque a mandare in tilt i reparti ospedalieri.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Mattino di Padova la comunità dei lettori