Coronavirus estinto in Giappone per le troppe mutazioni? Scientificamente improbabile

Ecco perché non regge la teoria nipponica del collasso mutazionale del virus. Non è mai accaduto in natura ed è più probabile che sia effetto di vaccinazioni e misure preventive
2 minuti di lettura

Il Giappone è passato da essere uno degli stati più colpiti dalla Covid19 la scorsa estate ad avere praticamente zero casi in autunno. Alcuni scienziati giapponesi hanno ipotizzato che il virus si sia suicidato o 'auto estinto'.

Cosa potrebbe spingere un virus infettivo come il Sars-CoV2 ad auto estinguersi? Secondo i ricercatori nipponici un numero incontrollato di mutazioni avrebbe portato al cosiddetto collasso mutazionale, dall'inglese 'mutational meltdown'.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Mattino di Padova la comunità dei lettori