Ecco perché la variante Delta è la più infettiva di tutte (per ora)

Ecco perché la variante Delta è la più infettiva di tutte (per ora)
Uno studio italiano analizza la variante che spaventa il Regno Unito. E spiega perché riesce a contagiare così facilmente. Intervista a uno degli autori
2 minuti di lettura

Il suo nome è "delta". Minacciosa e aggressiva. Forse più delle altre. La verità è che di varianti di Sars-Cov-2 ne stanno spuntando sempre di nuove. Come funghi. E a ognuna i ricercatori affibbiavano il nome della nazione che le aveva dato i natali. Un poco lusinghiero marchio di fabbrica. E così è stato anche per l'indiana, l'ultima variante arrivata che si sta facendo largo in Gran Bretagna dove, almeno finora, sembra avere una maggiore capacità diffusiva.