Covid: chi non fa attività fisica ha il 73% di probabilità di finire in terapia intensiva

Covid: chi non fa attività fisica ha il 73% di probabilità di finire in terapia intensiva
Uno studio inglese ha valutato l'impatto dell'inattività sulla gravità della malattia. L'appello dei ricercatori : "Protegge come la mascherina e il distanziamento"  
2 minuti di lettura

CHI non svolge attività fisica ha un rischio doppio di ospedalizzazione e il 73 % di probabilità di essere ricoverato in terapia intensiva dopo essersi ammalato di Covid-19. Sono questi i risutati di un ampio studio pubblicato sul British Journal of Sports Medicine e che pone l’inattività fisica, in una sorta di graduatoria dei fattori di rischio, al terzo posto come causa di conseguenze gravi e di esito mortale della malattia.