Tumore alla prostata, e se il caffe facesse bene?

Più di due tazze al giorno sono associate a un rischio minore di sviluppo di tumore. Una relazione che andrà studiata a fondo per capire se esiste davvero un rapporto di causa ed effetto
2 minuti di lettura

Il caffè protegge dal tumore? No. Ma chi ne beve almeno due tazzine al giorno ha un rischio minore di sviluppare alcuni tipi di cancro, come quello della prostata. A ritornare su un tema piuttosto dibattuto è un'analisi di 16 studi finora condotti su oltre 1 milione di uomini provenienti da Usa, Europa e Giappone, pubblicata su BMJ Open.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Mattino di Padova la comunità dei lettori