Oncologia di precisione a misura di bambino

I tumori pediatrici hanno alterazioni genetiche che possono essere trattate con farmaci target. Uno di questi, entrectinib, ha mostrato segni di efficacia contro diversi tipi di tumore. Sono due degli studi che verranno discussi durante il congresso annuale della Società americana di oncologia clinica  

2 minuti di lettura
I tumori che colpiscono i bambini possono essere fotografati a livello genetico e molecolare in maniera precisa, individuando mutazioni per cui esistono dei farmaci target. Medicinali per cui si hanno ora le prime dimostrazioni di efficacia. A dirlo sono due studi che verranno discussi durante l'annuale congresso della Società americana di oncologia clinica (Asco) e che sono stati al centro della conferenza di presentazione dell'evento, che si terrà dal 31 maggio al 4 giugno a Chicago.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Mattino di Padova la comunità dei lettori