In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni

Susegana, tre giornate di “Sfide” al Castello con Libri in Cantina e Book Week

Il festival torna dal 30 settembre al 2 ottobre a San Salvatore. In apertura l’ospite internazionale Jan Lundqvist

Marina Grasso
Aggiornato alle 2 minuti di lettura

L’ospite internazionale Jan Lundqvist aprirà gli incontri

 

 Al Castello San Salvatore di Susegana, tre intense giornate di “Sfide”, titolo della 18esima edizione di Libri in Cantina, in programma da venerdì 30 settembre a domenica 2 ottobre. Dopo due anni di sospensione, la tradizionale fiera della piccola e della media editoria promossa dal Comune di Susegana ritorna raccogliendo come sempre la sfida di essere una rilevante vetrina per le case editrici meno note, e di replicare il successo già decretato nelle passate edizioni da migliaia di visitatori.

LA VETRINA

Le giornate di sabato e di domenica saranno punteggiate di oltre 30 presentazioni di autori delle 45 case editrici partecipanti alla manifestazione, cui si aggiungeranno quelle degli autori più importanti del panorama nazionale della Book Week, che proporrà anche l’interessante prologo di venerdì 30 (ore 21 nella sala consiliare di Susegana) con Jan Lundqvist, Senior Scientific Advisor dello Stockholm International Water Institute e “La tempesta perfetta: acqua, cibo e 8 miliardi di consumatori”, tema sul quale è riconosciuto come uno dei massimi esperti mondiali, che affronterà dialogando con l’oceanografo Sandro Carniel, autore del libro “Il mare che sale” (Dedalo edizioni, 2022) che sarà presentato in quella occasione.

Il sabato mattina, poi, la Book Week si rivolgerà ai ragazzi delle scuole medie inferiori con il fisico sperimentale Piero Marin, che presenterà loro “Le 7 misure del mondo” e saranno numerosi altri gli appuntamenti che Libri in Cantina dedicherà agli ancor più giovani con laboratori, storie e spettacoli che animeranno per loro le giornate di sabato e domenica. Tanti anche gli altri eventi collaterali che aggiungeranno alle “Sfide” di Libri in Cantina 2022 anche quella di proporsi sempre più come evento culturale a tuttotondo.

Chiara Valerio 

Venerdì alle 18.15 inaugurazione della mostra “I Collalto dal Medioevo al Rinascimento” con un focus sulla vicenda di Gaspara Stampa e Collaltino di Collalto, e alle 18.45 passeggiata letteraria che rappresenterà l’ideale staffetta con la conclusione della Maratona regionale di Lettura e subito dopo inaugurazione della mostra storica “I Collalto dal Medioevo al Rinascimento”. E, ancora, passeggiata naturalistica guidata nei boschi di Collalto (domenica ore 9. 30), un concerto corale (domenica alle 18.30) e lo spettacolo itinerante “Notturni – Il mondo onirico di Dino Buzzati’, sabato e domenica dalle 18.30 (su prenotazione: info@progettoteatroxtutti.it).

Inoltre, domenica mattina alle 10.30 conferenza di Amerigo Restucci, presidente dell’Istituto Ville Venete, sul tema “Quale futuro per un paesaggio antico” che affronterà insieme a Carlo Palazzolo, docente dello Iuav di Venezia e curatore del libro “Susegana un paesaggio antico” e ad Arcangelo Piai, autore delle fotografie. Non da ultimo, Libri in Cantina sarà anche presente in alcune cantine del territorio, che durante la manifestazione proporranno ulteriori eventi, incontri e degustazioni.

BELLEZZE DA VISITARE

Durante la manifestazione, che sarà aperta sabato dalle 12 alle 19. 30 e domenica dalle 10 alle 19. 30, si potrà accedere al Castello con il trenino turistico gratuito che partirà dalla chiesa dell’Annunziata di Susegana, e per chi ha difficoltà motorie sarà attivo un servizio dedicato su prenotazione (cell. 3204335978). L’ingresso a tutti gli appuntamenti è libero; il ricchissimo programma è disponibile anche sul sito www.libriincantina.it che offre la possibilità di prenotare quelli per i quali è prevista una maggiore partecipazione di pubblico.

LA NOVITA’ CON TRIBUNA

Grande novità sarà la Book Week promossa dalla tribuna di Treviso e Librerie Italypost in partnership con il Comune di Susegana e Gruppo Gedi. Porterà a Susegana scrittori di primissimo piano nel panorama nazionale come Enrico Galiano, Fulvio Ervas, Tommaso Ebhardt, Alessandra Carati, Piero Martin, Chiara Valerio e Beatrice Bandiera, nonché l’ospite internazionale Jan Lundqvist, Senior Scientific Advisor dello Stockholm International Water Institute, che aprirà gli incontri, venerdì 30 (ore 21 nella sala consiliare di Susegana) dialogando con l’oceanografo Sandro Carniel.

Alessandra Carati 

L’appuntamento del primo ottobre (ore 18.30) con Alessandra Carati, finalista Premio Strega 2022 con il suo “E poi saremo Salvi”, sarà condotto da Roberto Borin, caporedattore della Tribuna di Treviso.

Fulvio Ervas 

L’incontro con Fulvio Ervas, domenica 2 ottobre (ore 11.30) con “La giustizia non è una pallottola” sarà condotto da Paolo Cagnan, condirettore della Tribuna di Treviso e dei quotidiani veneti Gedi.

Enrico Galiano 

Domenica, ore 16, Enrico Galiano con la “Scuola di felicità per eterni ripetenti” dialogherà con Fabrizio Brancoli, direttore della tribuna di Treviso e dei quotidiani Gedi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori