In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni

Antonella Viola e il “no” al vino: il popolo di Twitter si scatena

Le affermazioni dell’immunologa provocano una accesa reazione sui social tra critiche, prese in giro e vecchie foto

Aggiornato alle 1 minuto di lettura

L'immunologa Antonella Viola ha stroncato chi beve vino

 

«Il vino fa male: chi beve ha il cervello più piccolo». Parola della dottoressa Antonella Viola, immunologa e docente all’Università di Padova. Apriti cielo. 

Le parole del medico da un’intervista sul Corriere della Sera sono rimbalzate su tutti i media e hanno infiammato i social tra favorevoli e, soprattutto, contrari alle posizioni “ortodosse” di Viola, peraltro in un Veneto dove il bicchiere di vino è un must.

Opposizione che peraltro non è arrivata solo dal popolo social, ma anche dagli stessi colleghi accademici della Viola.

Ecco una selezione dei tweet sul tema tra critiche, prese in giro, foto – evidentemente vecchie – della stessa Viola con un bicchiere di vino, pronta a brindare. 

I commenti dei lettori