In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni

Alla prima serata di Sanremo 2023 la reunion dei Pooh

Sarà l'occasione di una reunion con la formazione storica dei Pooh, vale a dire con la presenza anche di Riccardo Fogli

Aggiornato alle 1 minuto di lettura
Carlo Alberto Della Siega / Habra.it 

Storica reunion dei Pooh in occasione della prima serata del Festival di Sanremo 2023. Lo ha annunciato il presentatore Amadeus nel corso di un collegamento a Viva Rai2 con Fiorello.

«Sarà un grande tributo a quella che è stata la nostra storia», hanno detto Dodi Battaglia e Red Canzian aggiungendo che «soprattutto ricorderemo un grande amico: Stefano D'Orazio».

Sarà l'occasione di una reunion con la formazione storica dei Pooh, vale a dire con la presenza anche di Riccardo Fogli.

«Sono felice ed emozionato - ha detto Amadeus nel video, girato in un hotel nel centro di Milano - perché qui ci sono loro, li ho invitati alla prima puntata. I Pooh insieme. Accettate il mio invito?».

«Accettiamo», è stata la risposta di Facchinetti.

«Quel palco è veramente magico, nel '90 vincemmo con Uomini soli, poi siamo tornati come ospiti, poi nel 2016 presentammo per la prima volta la reunion, è un 'siissimo'».

«Saremo su quel palco - ha aggiunto Dodi Battaglia - per suonare nuovamente insieme e per fare un grande tributo alla nostra storia».

«La musica unisce e serve a ricordare - gli ha fatto eco Canzian - noi insieme suoneremo le nostre canzoni importanti, ma soprattutto ricorderemo Stefano D'Orazio, e con noi ci sarà anche Riccardo Fogli», che è entrato e ha raggiunto i compagni della band, di cui è stato frontman e bassista tra il 1966 e il 1973, ritornando come quinto componente tra il 2015 e il 2016.

I commenti dei lettori