In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni
PROVA

Elezioni politiche, Zaia: «Risultato deludente, ora serve un’analisi seria sulle cause»

Il presidente del Veneto: «Da evitare le semplici giustificazioni, l’autonomia resta il caposaldo»

Aggiornato alle 1 minuto di lettura

Il presidente del Veneto Luca Zaia

 

 «Il voto degli elettori va rispettato, perché, come diceva Rousseau nel suo contratto sociale, “Il popolo ti delega a rappresentarlo, quando non lo rappresenti più ti toglie la delega”. E' innegabile come il risultato ottenuto dalla Lega sia assolutamente deludente, e non ci possiamo omologare a questo trovando semplici giustificazioni». Lo dice, senza tanti giri di parole, il presidente del Veneto Luca Zaia, commentando l'esito del voto di domenica 25 settembre.

«E' un momento delicato per la Lega»,  aggiunge, «ed è bene affrontarlo con serietà perché è fondamentale capire fino in fondo quali aspetti hanno portato l'elettore a scegliere diversamente».

I commenti dei lettori