In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni

La parola destino

La tragedia della bambina arrivata dall’Ucraina per fuggire dalla guerra e che ha trovato la morte in un lago a Revine. Ciao Mariia, il tuo “dolya” era un demone cattivo

Fabrizio Brancoli
2 minuti di lettura
I commenti dei lettori