Contenuto riservato agli abbonati

Il Cnr avverte: «Transizione energetica in ritardo, ci aspettano inverni duri»

La relazione del capo ricerca ad Assindustria Venetocentro: «Le realtà più energivore rischiano di chiudere. Si punti sul fotovoltaico subito, con meno burocrazia. Scontiamo un ritardo abissale»

TREVISO. Nicola Armaroli (in foto), capo della ricerca sui temi energetici del CNR e autore del libro “Emergenza energia”, è stato il primo relatore degli incontri organizzati a Treviso da Assindustria Venetocentro sull’impatto dei grandi cambiamenti economici e geopolitici sulla vita di imprese e cittadini.

Armaroli, un immediato futuro allarmante quello che ci aspetta?

«Dicessi il contrario sarei falso. In autunno patiremo la crisi energetica più di oggi e non avremo alternative se non subire, e cercare di ridurre spese e consumi.

Video del giorno

Crollo ghiacciaio Marmolada, continuano le ricerche dei dispersi: le immagini dal drone

Insalata di quinoa con ceci, fagiolini, cetrioli, more e noci con salsa al cocco e curry

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi