Contenuto riservato agli abbonati

Vimm, Ballabio detta la linea. «I ricercatori scelgano tra noi o l’università». Ecco i nuovi obiettivi

Il presidente Francesco Pagano stringe la mano al nuovo consulente Andrea Ballabio

Il nuovo consulente dell’Istituto di medicina molecolare, eccellenza veneta per la medicina del futuro: «Ora dobbiamo diventare più competitivi»

PADOVA. Sorriso partenopeo e piglio da manager americano: è Andrea Ballabio il nuovo consulente scientifico del Vimm. Dopo due anni di – dolorosa – transizione alla ricerca di un direttore scientifico che potesse far dimenticare l’affairePandolfi, l’Istituto Veneto di Medicina Molecolare ha finalmente trovato il suo “fuoriclasse” pur nel ruolo diverso per cui al tempo era stato bandito il concorso.

NUOVI OBIETTIVI

Ma se è vero che la fortuna aiuta gli audaci ma ha simpatia anche per i perseveranti, alla fine il Vimm ha avuto la sua vittoria pur in un cambio di strategia ha consentito di portare in squadra un attaccante puro, almeno così si direbbe sentendolo parlare: «Ci sono alcune cose da migliorare, da ottimizzare per diventare più competitivi» dice...

Video del giorno

Funerale Del Vecchio, gli abbracci della famiglia e la partenza della salma tra gli applausi

Bruschette integrali con fagioli e zucchine marinate

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi