«Se uno mi fischia son contenta», Le Iene a caccia della Donazzan a Treviso per la polemica sugli Alpini

L'assessore Donazzan e la Iena al lavoro

Una giornalista delle Iene ha tentato di intervistare l’assessore lunedì 16 maggio, al convegno d’apertura della Settimana della Sostenibilità, la rassegna promossa da Assindustria Venetocentro al Sant’Artemio, sede della Provincia di Treviso

TREVISO. Caso “Donazzan-fischi”: blitz delle Iene a Treviso. Le recenti dichiarazioni dell’assessore regionale alle Pari Opportunità legate alle polemiche sull’ultima adunata degli alpini - «Se uno mi fischia sono contenta» - scatenano una troupe del noto programma di Italia1.

Una giornalista delle Iene si è palesata infatti, nel primo pomeriggio di lunedì 16 maggio, al convegno d’apertura della Settimana della Sostenibilità, la rassegna promossa da Assindustria Venetocentro al Sant’Artemio, sede della Provincia di Treviso.

L’assessore all’Istruzione e Pari Opportunità, Elena Donazzan, invitata come relatrice per una delle quattro tavole rotonde, è stata incalzata, poco prima dell’inizio dei lavori, ma l’inseguimento non è andato a buon fine.

«Non ci sono riusciti», commenta a margine l’assessore Donazzan. La frase “incriminata”, legata a un’intervista televisiva, aveva fatto subito il giro d’Italia e innescato un vespaio di polemiche. Un’intervista arrivata a pochi giorni dalle accuse di molestie piovute sull’ultima adunata nazionale di Rimini, con tanto di petizione online - su change.org - per lo stop della nota manifestazione per due edizioni di fila.  

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Bambino scomparso a Tambre: ecco il momento del salvataggio

Bruschette integrali con fagioli e zucchine marinate

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi