Orsetto trovato tramortito con le zampe spezzate, l’ha travolto un automobilista che non si è fermato

E’ successo nella notte in Val di Non. L’animale pesa 75 chili: è stata accertata la frattura di due arti. Ora è ricoverato al centro faunistico provinciale in località Casteller

TRENTO. Un giovane esemplare maschio di orso del peso di 75 chili è stato recuperato nella notte in bassa Val di Non, in Trentino.

L'animale - si apprende - è rimasto ferito a seguito di un investimento lungo la strada statale 43. La presenza dell'orso ferito a bordo strada è stata segnalata da alcuni automobilisti di passaggio, tra la località Cressino e il maso Sant'Angelo, all'una e mezza di notte.

Sul posto sono intervenuti la squadra di emergenza per la gestione dei grandi carnivori del Corpo forestale della Provincia autonoma di Trento, con l'ausilio di un cane da orso, il veterinario incaricato e i vigili del fuoco volontari.

Il plantigrado, in grado di muoversi a fatica, è stato narcotizzato e sottoposto ad esami veterinari che hanno accertato la frattura di due arti (anteriore e posteriore). È stato pertanto trasferito presso il centro faunistico provinciale in località Casteller, a Trento, per le cure e la riabilitazione.

In questa fase i contatti con l'uomo saranno ridotti al minimo indispensabile, per rimetterlo in libertà una volta guarito.

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Ferretti Yacht 1000, ecco l'ammiraglia esposta al Salone Nautico di Venezia

Insalata tiepida di cous cous con ceci neri, cipollotti e tonno

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi