Contenuto riservato agli abbonati

L’accusa di Domenico Merlo: «Ho criticato la sanità veneta per Michele, ora la Lega rifiuta l’accordo elettorale a Rosà»

Michele Merlo, giovane cantante ucciso un anno fa da una leucemia non diagnosticata; il padre Domenico Merlo, responsabile della sezione di Fratelli d’Italia a Rosà;  Matteo Salvini, Francesca Verdini e Giorgia Meloni al funerale di Michele

Intervista a Domenico Merlo di Fdi, padre del giovane cantante di Amici e X Factor, stroncato un anno fa da una malattia non diagnosticata

ROSA’ (Vicenza). «C’erano accordi non scritti, ma ben chiari: Fratelli d’Italia e Lega avrebbero dovuto correre insieme alle amministrative di Rosà. E invece non succederà. Comunque non mi cambia la vita, l’unica cosa che mi ha cambiato la vita è la morte di mio figlio». Domenico Merlo è un padre ferito che vuole giustizia. Suo figlio Michele, cantante ed ex concorrente di X Factor e Amici, è morto a 28 anni il 6 giugno dello scorso per una leucemia non diagnosticata in tempo.

Video del giorno

La Marmolada poco prima del crollo nelle immagini del soccorso alpino

Insalata di quinoa con ceci, fagiolini, cetrioli, more e noci con salsa al cocco e curry

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi