Contenuto riservato agli abbonati

Genova, concorsi truccati a Giurisprudenza: l’inchiesta che sta mettendo in subbuglio il mondo dell’Università

L'esterno del palazzo sede dell'universita' di Genova e dove si svolgono una parte delle lezioni

Le indagini si stanno allargando ad altri atenei italiani. Gli indagati salgono a 20 tra docenti, ricercatori e amministrativi. Svelati gli escamotage per far vincere i concorsi ai prescelti dal gruppo di prof

GENOVA. L’affondo con cui i pm chiedono di interdire dalla professione un gruppo di importanti professori universitari genovesi è deciso, inquietante. «Sono andati al di là dell’esercizio discrezionale e hanno cucito bandi addosso a candidati compiacenti», viene messo nero su bianco nelle carte dell’inchiesta dal sostituto procuratore Francesco Cardona Albini.

E per farlo, secondo la Procura, hanno messo a punti imbrogli, escamotage e sotterfugi che avevano un solo obiettivo: far fuori il candidato concorrente e far vincere il proprio protetto.

Video del giorno

Funerale Del Vecchio, gli abbracci della famiglia e la partenza della salma tra gli applausi

Bruschette integrali con fagioli e zucchine marinate

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi