Contenuto riservato agli abbonati

Assunto all’Usl di Treviso il medico che denunciò l’Oms sulla gestione del Covid: ecco tutte le tappe della vicenda

Il dottor Francesco Zambon

Il dottor Francesco Zambon scrisse che il piano anti-pandemia italiano risaliva al 2006, copincollato senza modifiche fino al 2017. E sostenne che l’assenza di un testo aggiornato fu uno dei fattori che contribuirono al caos delle prime fasi della crisi sanitaria in Italia

TREVISO. Quel rapporto, pubblicato a maggio 2020 sul sito dell’Oms e ritirato dopo meno di 24 ore, sosteneva tra le altre cose che il piano pandemico italiano più recente risalisse al 2006 e fosse stato copiaincollato senza modifiche ogni anno, fino all’ultima versione del 2017. Secondo quello studio, l’assenza di un piano aggiornato fu uno dei fattori che contribuirono alla situazione drammaticamente caotica nella gestione delle prime fasi della crisi sanitaria in Italia.

Video del giorno

Lignano, il balletto dei fan dei Maneskin: Damiano e Victoria escono dalle prove per vederlo

Bruschette integrali con fagioli e zucchine marinate

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi