Contenuto riservato agli abbonati

«Esco, ho questioni in sospeso e so che morirò»: l’audio del quindicenne scomparso da Padova che fa temere il peggio

PADOVA. «Io ora devo uscire. Ho delle questioni in sospeso con alcune persone. So che morirò, penso di sì. Oppure se non muoio avrò delle ferite, gravi. Ma penso che morirò». È l’inquietante audio che
Ahmed Jouider, 15 anni, ha inviato su WhatsApp alla sua ex fidanzatina prima di sparire nel nulla, giovedì sera. Audio il cui contenuto ha creato allarme rispetto alla scomparsa del ragazzino.

La

Video del giorno

Tragedia in Marmolada, l'esperto spiega l'effetto-scivolo delle acque di fusione

Insalata di quinoa con ceci, fagiolini, cetrioli, more e noci con salsa al cocco e curry

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi