Contenuto riservato agli abbonati

La metà delle scuole venete torna in gita. Ecco come

Aumento del 20 per cento delle prenotazioni a maggio. Pronti anche gli adeguamenti delle aziende di trasporto turistico: previsti rincari del 10-20%

PADOVA. Dal 24 marzo il governo ha riaperto la strada alle gite scolastiche: con la fine dell’emergenza sanitaria sono riprese anche le visite istruttive, più o meno vicine a casa.

La metà dele scuole venete è pronta a tornare a scoprire il mondo. Il caso di quelle padovane offre un buon spaccato alle medie regionali. Così almeno il 50% delle scuole infatti è pronto a cogliere l’occasione ed è atteso un aumento delle gite d’istruzione del 20-30% per maggio.

Video del giorno

Bambino scomparso a Tambre: ecco il momento del salvataggio

Bruschette integrali con fagioli e zucchine marinate

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi