Contenuto riservato agli abbonati

Il dolore della famiglia di Carlo Alberto, morto a 12 anni: “Mai avuto un problema di salute, ci aiuta solo la fede”

I genitori aprono le porte di casa e raccontano con tenerezza Carlo Alberto: «Nostro figlio, un dono per 12 anni. Non ha mai avuto problemi di salute»

PADOVA. «Possiamo solo ringraziare il Signore per averci donato Carlo Alberto per 12 anni, non avremmo potuto chiedere di più. Quando si ha la fede, la morte diventa un atto d’amore. Nostro figlio ora è in paradiso, vicino alla Madonna, nella luce e nella pace».

Valentina Ometto è la mamma di Carlo Alberto, il 12enne mancato martedì in seguito all’arresto cardiaco che l’ha colpito domenica mattina durante la sua prima gara di atletica con le Fiamme Oro, a Vittorio Veneto.

Video del giorno

Maltempo, ad Asolo la gente con la pala per liberare le strade dalla grandine

Insalata tiepida di cous cous con ceci neri, cipollotti e tonno

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi