Contenuto riservato agli abbonati

E’ morto il ragazzo dodicenne colto da malore durante una corsa campestre

Domenica a Vittorio Veneto era andato in arresto cardiaco, poco prima di concludere la sua gara. Grande cordoglio a Padova. La Ulls 2 vicina alla famiglia

TREVISO. Non ce l'ha fatta Carlo Alberto Conte, lo studente e podista padovano di 12 anni che domenica mattina era stato colpito da un attacco cardiaco mentre era impegnato nel "Cross della Vittoria", corsa campestre di Vittorio Veneto. Si è spento dopo due giorni di agonia al Ca' Foncello di Treviso, dove si trovava ricoverato in terapia intensiva. Da domenica il ragazzino non aveva più ripreso conoscenza, e le speranze si erano affievolite con il passare delle ore.

Video del giorno

Maltempo, ad Asolo la gente con la pala per liberare le strade dalla grandine

Insalata tiepida di cous cous con ceci neri, cipollotti e tonno

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi