In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni

La chat con gli hacker della sanità padovana: “Quei folli dell’Usl non ci hanno dato 200 mila euro”

Con un inglese stentato e risposte quasi a monosillabi, gli hacker della piattaforma Lockbit 2.0 fanno chiarezza sull’ultimatum saltato e la pubblicazione di 9.346 file rubati all’Usl 6 Euganea nei computer dei sanitari dell’ospedale di Schiavonia. Ecco la chat

Claudio Malfitano
2 minuti di lettura
I commenti dei lettori