Contenuto riservato agli abbonati

Ultimatum dei cyberpirati all’Usl 6. Gli esperti che da 30 anni li combattono: «Difendetevi così»

Enrico e Gianfranco Tonello

I fratelli Enrico e Gianfranco Tonello da trent’anni si occupano di studiare le incursioni. «Non è sempre necessario formattare i computer, altrimenti le spese sono enormi»

PADOVA. «Un ransomware è capace di criptare migliaia di file in pochi secondi. Un attacco subdolo, rapido e quasi impossibile da prevenire. A meno che non si abbiano gli strumenti specifici». Gianfranco ed Enrico Tonello però è dal 1992 che fanno attività di ricerca e analisi di minacce informatiche. E di cyber security si occupano attraverso la “TG Soft”, che ha sede a Rubano.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Mattino di Padova la comunità dei lettori

Video del giorno

Stati Uniti: una pioggia di orsacchiotti sul campo da hockey, ma è per beneficenza

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi