Contenuto riservato agli abbonati

Si ammala di Covid e rifiuta le cure: dipendente del Comune di Padova trovato morto in casa

Sono stati i vicini di casa a dare l’allarme, da un po’ non lo sentivano più tossire: i soccorritori sono arrivati e hanno trovato Marco Grasso, 46 anni, riverso a terra, senza vita

PADOVA.  Ha preso il virus e ha rifiutato le cure mediche. Forse era convinto di poter gestire il Covid da casa, tanto da rinunciare al ricovero nel momento in cui le sue condizioni sono diventate critiche. È morto così Marco Grasso che avrebbe compiuto 47 anni il prossimo 12 dicembre; era stato vaccinato con la seconda dose ad agosto. È stato trovato senza vita nel suo appartamento di via Ronto 20, a Salboro.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Mattino di Padova la comunità dei lettori

Video del giorno

Padova, Collovati ai funerali di Di Marzio: "Ho perso un amico, un maestro di vita"

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi