Contenuto riservato agli abbonati

Omicron in Veneto, fiato sospeso per gli esiti dei sequenziamenti

Un 40enne di Vicenza positivo alla nuova mutazione. Contagiati anche la moglie e uno dei due figli

VENEZIA. Dovrebbe essere di mutazione Omicron il virus che ha infettato la moglie e uno dei due figli (l’altro continua a essere negativo) del quarantenne vicentino, il primo contagiato in Veneto con la mutazione di origine sudafricana. I risultati dei sequenziamenti dovrebbero arrivare domani, ma tra gli scienziati che si stanno occupando delle analisi i dubbi sono pochi. Del resto, ciò che preoccupa di questa variante è proprio la sua presunta elevata contagiosità.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Mattino di Padova la comunità dei lettori

Video del giorno

Roma, il 'trasloco' di Mattarella: il presidente visita il nuovo appartamento

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi