Contenuto riservato agli abbonati

Da giugno 2022 arriva il biglietto per visitare Venezia, ma non pagano tutti: ecco le esenzioni

Marta Buso/Interpress/Nuova Venezia

Ingresso gratuito anche per i turisti in hotel cittadini, già sottoposti a tassa di soggiorno. Riduzione del 50% per chi alloggia in alberghi veneti convenzionati con il Comune. Esonerati anche veneti e bambini, ecco l’elenco completo

VENEZIA. E’  corsa contro il tempo per il Comune di Venezia, per predisporre il sistema necessario dal primo giugno del prossimo anno – emergenza Covid permettendo – a far pagare un biglietto d’accesso ai turisti giornalieri e non pernottanti che vorranno sbarcare a Venezia. Si lavora soprattutto al nuovo portale su cui dovrà registrarsi chi non è tenuto a pagare il contributo d’accesso.

La

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Mattino di Padova la comunità dei lettori

Video del giorno

Covid, Figliuolo: "Arrivati al plateau della curva Omicron. Continuando così, ne usciamo"

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi