Contenuto riservato agli abbonati

Padova, ricatta il catechista che aveva abusato di lui: il tribunale lo condanna a tre anni e cinque mesi

Il trentunenne pretese 200 mila euro dall’uomo dal quale era stato costretto a fare sesso da quando era un bambino di 10 anni

PADOVA. Un ricatto lungo sette anni. Sette anni nel corso dei quali la “vittima” era stata costretta a pagare per un totale di 200 mila euro spinto da frasi minacciose come «ti ammazzo», «ti incendio la casa», «ti taglio la gola». E dal rischio di vedere divulgate alcune foto compromettenti. Ieri è arrivata la condanna per l’imputato, un 31enne di Padova che aveva ricattato l’uomo per tacere sulla relazione sessuale avuta quando aveva tra i 10 e i 20 anni.

Il

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Mattino di Padova la comunità dei lettori

Video del giorno

Padova, Collovati ai funerali di Di Marzio: "Ho perso un amico, un maestro di vita"

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi