Tragedia a Motta di Livenza: fuori strada con lo scooter, muore operaio

Franco Zorzetto, 61 anni, lavorava in una fabbrica di Motta e stava rientrando nella sua abitazione ad Annone Veneto

MOTTA DI LIVENZA. Ennesimo incidente mortale attorno alle 17.30, questa volta a Motta di Livenza: a perdere la vita un 61enne di Annone Veneto, Franco Zorzetto. Il dramma si è verificato in via Case Brusade, una prosecuzione di via Riva Livenza. L’uomo stava procedendo con il suo scooter Kymko 300 in direzione Motta-Corbolone, verso la provincia di Venezia, quando per motivi in corso di ricostruzione da parte dei carabinieri intervenuti sul posto, è uscito da solo dalla carreggiata. Lo scooter è finito contro la segnaletica stradale, ed è volato nel fossato che corre lungo la strada di campagna, in quel momento per nulla trafficata. Un urto violento: il motociclista è deceduto sul colpo.

Da Treviso si è alzato l’elicottero di Treviso emergenza, sono state mandate ambulanza e auto medica, ma per lui non c’è stato nulla da fare. Una volta giunti i sanitari, l’uomo era già morto.

A terra il suo corpo, vicino al casco, sul quale è stato posato un lenzuolo bianco. Più di qualcuno passando, si è fermato per capire cosa fosse successo, poi sono arrivati anche alcuni conoscenti. Adesso starà ai militari approfondire le cause che hanno portato alla fuoriuscita autonoma: all’origine potrebbe esserci stato un errore, una distrazione o un malore. Ogni pista è aperta. Oggi (domani ndr) il fascicolo arriverà sul tavolo del pubblico ministero di turno.

Zorzetto rientrava dalla fabbrica di Motta di Livenza dove lavorava da decenni. Un tempo lavorava alla Forma Tre nota azienda di Motta, poi aveva cambiato. Era originario del Trevigiano: la mamma era originaria di Cessalto, mentre la sorella è ospite della cooperativa Madonna dei Miracoli.

Dopo il matrimonio Franco Zorzetto si era stabilito sopra il bar di Loncon, ad Annone Veneto, in via Monsignore Lino Zovatto.

Sposato, lascia la moglie e due figli, di cui uno, Jacopo Zorzetto, eccellente artista formatosi all’Accademia di belle arti di Venezia.

Video del giorno

Padova, Collovati ai funerali di Di Marzio: "Ho perso un amico, un maestro di vita"

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi