Contenuto riservato agli abbonati

Bonus terme, partenza falsa al “click day”: il sistema è inaccessibile

Umberto Carraro, presidente del consorzio Terme Colli Marketing

La piattaforma di Invitalia risulta bloccata fin dal primo minuto dell’accreditamento dei clienti, che iniziava alle ore 12

ABANO TERME. Falsa partenza per l’accreditamento del “bonus terme” da parte delle strutture alberghiere termali. Oggi, lunedì 8, è infatti la giornata del “click day”.

La piattaforma di Invitalia risulta bloccata fin dal primo minuto dell’accreditamento dei clienti, che iniziava alle ore 12. Schermata bianca e impossibilità di portare avanti le procedure che prevedono l’accreditamento dei clienti, che potranno godere di un bonus di 200 euro per le prestazioni termali (ad esclusione di vitto e alloggio): questo quanto si è presentato nelle schermate delle numerose strutture termali venete, perlopiù concentrate tra Abano Terme e Montegrotto Terme.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Mattino di Padova la comunità dei lettori

Video del giorno

Mapelli, rettrice dell'università di Padova: ecco i due nostri progettti in area Piovego

Panino con hummus di lenticchie rosse, uovo e insalata

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi