Del Vecchio sale ancora nel capitale di Generali

Leornardo Del Vecchio arrotonda la sua quota in Generali e si porta al 5,46% con l'acquisto attraverso Delfin di 455 mila azioni l'11 e il 12 ottobre. La presenza del patto con Francesco Gaetano Caltagirone arriva così al 13,26%. Se si considera anche lo 0,063% riconducibile a una società collegata del gruppo Caltagirone la quota dei pattisti è superiore al 13,32%.

Video del giorno

Cherchi: ex della Mala del Brenta invecchiati ma ancora molto pericolosi

Panino con hummus di lenticchie rosse, uovo e insalata

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi