Contenuto riservato agli abbonati

L’intervista al nuovo rettore della basilica del Santo Ramina: «Mi farò ispirare da Sant’Antonio. Sempre più pellegrini in Basilica»

Vicentino, classe 1970, è laureato in Lettere moderne a Padova e dottore in Teologia a Milano. Rimarrà in carica fino al 2025. Ha vestito la nuova carica con lunghissimi ringraziamenti, personali (alla famiglia e ai religiosi) e pubbliche (alle istituzioni)

PADOVA. Padre Antonio Ramina, il nuovo rettore della Basilica del Santo, domenica 10 ottobre si è presentato ufficialmente ai fedeli di Sant’Antonio. Vicentino, classe 1970, è laureato in Lettere moderne a Padova e dottore in teologia a Milano. Rimarrà in carica fino al 2025. Ha vestito la nuova carica con lunghissimi ringraziamenti, personali (alla famiglia e ai religiosi) e pubbliche (alle istituzioni).

Padre

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Mattino di Padova la comunità dei lettori

Video del giorno

Egitto, per la prima volta l'arte contemporanea in mostra ai piedi delle Piramidi di Giza

Torta di grano saraceno con mirtilli e mele

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi