Vaccini Covid, Figliuolo: dal 20 settembre al via la somministrazione della terza dose a soggetti immunodepressi

Il Commissario per l'emergenza Covid-19 Francesco Paolo Figliuolo

ROMA. Si è svolta oggi lunedì 13 settembre 2021 una riunione tra il Ministro della Salute, Roberto Speranza e il Commissario Straordinario Covid-19, Generale Francesco Paolo Figliuolo, che ha avuto come oggetto la somministrazione di dosi addizionali e di dosi "booster" a determinate categorie maggiormente esposte o a maggior rischio di malattia grave da SARS-CoV-2/COVID-19. Le somministrazioni avverranno dal 20 settembre a partire dai soggetti immunocompromessi. Lo comunica in una nota la struttura commissariale guidata dal generale, Francesco Paolo Figliuolo.

Al centro della riunione, dopo il parere favorevole espresso dalla Cts dell'Aifa e dal Comitato tecnico scientifico del governo, c'è stata proprio la somministrazione di dosi 'booster' a quelle categorie maggiormente esposte o a maggior rischio di malattia grave. Ed è già in corso tra il ministero della Salute e i tecnici delle regioni, sottolinea una nota della struttura commissariale, un confronto per «la pontuale definizione della popolazione target» all'esito del quale verranno aggiornati i sistemi informatici per l'avvio delle somministrazioni in tutto il paese.

Per consentire l'inoculazione della terza dose, sottolinea ancora la struttura di Figliuolo, verranno messe a disposizione ulteriori dosi di vaccino a mRna Pfizer e Moderna. 

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Maltempo in Grecia, un pullman viene "inghiottito" da una voragine

Gallinella su purea di zucca, patate croccanti e cavolo riccio

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi