Contenuto riservato agli abbonati

Dopo nove settimane il Covid arretra in Veneto: meno 6 per cento di contagi, 7 veneti su 10 vaccinati con doppia dose

Il report della fondazione Gimbe  evidenzia una diminuzione dei nuovi casi (-6,4%) rispetto alla settimana precedente. Sotto soglia di saturazione i posti letto in area medica e terapia intensiva occupati da pazienti Covid

VENEZIA. Dall'1 al 7 settembre, rispetto alla settimana precedente, si registra, dopo 9 settimane di aumento, una diminuzione del 12,5% dei nuovi casi di Covid (39.511 rispetto a 45.134) e scendono anche i casi attualmente positivi (133.787 rispetto a 137.925).

Questo va di passo con un'ulteriore frenata negli ospedali, dove si rileva un lieve aumento “solO” dell'1,3% di ricoveri in area medica con sintomi (4.307

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Mattino di Padova la comunità dei lettori

Video del giorno

Maltempo in Grecia, un pullman viene "inghiottito" da una voragine

Gallinella su purea di zucca, patate croccanti e cavolo riccio

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi