Vola sui social l'hashtag #noncicredo dopo l’impresa degli atleti azzurri

LaPresse LaPresse/Falcone

Raffica di complimenti dopo la doppia impresa olimpica, da Draghi a Malagò

PADOVA. Vola sui social l'hashtag #noncicredo per celebrare la meraviglia e l'incredulità del doppio oro olimpico di Jacobs nei 100 metri e quello ex aequo di Tamberi nel salto in alto. «Oggi si è scritta una pagina memorabile», «i venti minuti d'oro dello sport italiano», «La storia siamo noi», alcuni dei post con l'hashtag ormai popolarissimo.

C'è chi fa citazioni dal cinema o dall'arte: «ho visto cose che voi umani...» o anche il paragone tra gli Amanti di Magritte e la foto di Jacobs e Tamberi ritratti velati dal tricolore mentre si abbracciano. C'è spazio anche per l'ironia con «e il calcio muto» o anche «2.37 9.80 non giocateli sono già usciti», facendo riferimento ai numeri record che hanno consegnato il podio olimpico ai due atleti azzurri.

STANDING OVATION ALLA CAMERA

Standing ovation e lungo applauso in Aula alla Camera per le due medaglie d'oro ottenute dall'Italia nel salto in alto e nei centi metri alle Olimpiadi di Tokyo. I deputati, impegnati nella discussione generale sulla riforma della giustizia, hanno seguito le gare di Gianmarco Tamberi e Marcell Jacobs e dopo che Jacobs ha tagliato per primo, con un successo storico per l'Italia, il traguardo dei cento metri, è scattato l'applauso con standing ovation.

UNA RAFFICA DI COMPLIMENTI

Gli atleti delle Fiamme Oro Gianmarco Tamberi e Marcell Jacobs sul tetto del mondo grazie alla conquista della medaglia d’oro a Tokyo. Appresa la notizia, il Capo della Polizia,  Lamberto Giannini, ha espresso le sue più vive congratulazioni per il brillante risultato sportivo conseguito.

Analogo compiacimento è stato espresso dal Prefetto Giannini per gli altri atleti delle Fiamme Oro Thomas Ceccon e Alessandro Miressi i quali, nella staffetta 4 x 100 mista di nuoto, hanno conquistato, nella notte, la medaglia di bronzo. Eccellenti risultati che si aggiungono a quelli raggiunti ieri da Irma Testa e Antonino Pizzolato, la prima bronzo nella boxe, il secondo nel sollevamento pesi.

«Questa è storia! Sembrava impossibile ed invece è tutto vero! Grazie ragazzi! L’Italia è in festa per voi. È davvero una estate italiana! Complimenti Marcel, Gimbo ed anche alla Fidal». Con questo tweet la sottosegretaria allo Sport, Valentina Vezzali, festeggia le medaglie vinte da Marcell Jacobs e Gianmarco Tamberi, rispettivamente nei 100 metri e nel salto in alto ai Giochi di Tokyo.

«Marcell Jacobos e Gianmarco Tamberi hanno riscritto la storia. Sono orgoglioso di loro e della federazione di atletica». Al telefono con l'Ansa Giovanni Malagò si commuove e commenta così, senza riuscire ad andare oltre, i 10 minuti più importanti dell'atletica italiana alle Olimpiadi.

Il presidente del Consiglio Mario Draghi ha chiamato il presidente del Coni Giovanni Malagò per complimentarsi per il doppio oro nell’atletica ottenuto alle Olimpiadi. Il numero uno del Coni gli ha poi passato al telefono Marcell Jacobs e Gianmarco Tamberi, che hanno potuto ricevere direttamente i complimenti da Draghi.

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Maltempo in Sicilia, in arrivo il "Medicane": attesi nubifragi e venti fino a 100 km/h

Grano saraceno al limone e rosmarino con rana pescatrice croccante su crema di sedano rapa

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi