Contenuto riservato agli abbonati

Senza Green pass in Veneto sarà corsa al tampone. Gratis solo per chi ha pazienza. Ecco la guida tra indirizzi e prezzi.

Da venerdì il lasciapassare servirà per entrare nei luoghi di aggregazione, ma ce l’hanno “appena” 2,9 milioni di veneti

VENEZIA. Dopo la corsa al tampone e la corsa al vaccino, ora in Veneto è corsa al Green pass, il lasciapassare che sarà fondamentale da venerdì prossimo per entrare nei bar e nei ristoranti al chiuso, per andare al cinema, in palestra, in piscina, a teatro e allo stadio. Per il momento, vi hanno diritto quasi 2, 9 milioni di veneti, vale a dire quanti sono stati sottoposti ad almeno una dose di vaccino contro il Covid (oltre a chi ha la certificazione di avvenuta malattia).

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Mattino di Padova la comunità dei lettori

Video del giorno

Maltempo in Sicilia, in arrivo il "Medicane": attesi nubifragi e venti fino a 100 km/h

Grano saraceno al limone e rosmarino con rana pescatrice croccante su crema di sedano rapa

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi