Contenuto riservato agli abbonati

Architetto di Montebelluna muore nello schianto con un’autocisterna in Cadore: andava a tumulare le ceneri del fratello

L’incidente di venerdì pomeriggio a Santo Stefano di Cadore. A destra la vittima, l’architetto Claudio D’Agaro, 63 anni, di Montebelluna

Claudio D’Agaro, architetto montebellunese di 63 anni, guidava un Caddy. Ferite la compagna e due figlie: una è grave

MONTEBELLUNA. Claudio D’Agaro stava andando con la sua famiglia a Frassenetto di Forni Avoltri per la tumulazione delle ceneri del fratello Dante. Ha perso la vita a 63 anni in un tragico incidente lungo la statale 52 Carnica: si è schiantato contro un’autocisterna tra la galleria Comelico e il paese di Santo Stefano di Cadore.

Era un architetto molto conosciuto a Montebelluna, così come il suo fratello Dante, ed era proprio dedicata a lui la trasferta di venerdì.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Mattino di Padova la comunità dei lettori

Video del giorno

Juve-Roma, il labiale di Orsato: ''Sui rigori non si dà vantaggio, se poi li sbagliano non è colpa mia''

Gallinella su purea di zucca, patate croccanti e cavolo riccio

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi