Contenuto riservato agli abbonati

Pedemontana, nuovi guai: Pfas 38 volte oltre i limiti negli scarichi del cantiere

Arpav: alta concentrazione di Pfba nell’area lavori della galleria di Malo. E la Provincia di Vicenza procede con una diffida al consorzio Sis

VENEZIA. Pfas negli scarichi del cantiere della Superstrada Pedemontana Veneta a Castelgomberto. È quanto è stato rilevato dall’Arpav, che ha trovato concentrazioni di Pfba nelle acque che escono dall’area dei lavori della galleria che collegherà la Valle dell’Agno con Malo. L’Agenzia ha informato la Provincia di Vicenza, che ha inviato una diffida al consorzio Sis, mentre il sindaco Dorantani ha emesso un’ordinanza di chiusura di alcuni scarichi.

Tutto

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Mattino di Padova la comunità dei lettori

Video del giorno

Vinitaly, l'Abruzzo punta su bianchi e nuovi rosati

Gallinella su purea di zucca, patate croccanti e cavolo riccio

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi