Contenuto riservato agli abbonati

Molestò calciatori adolescenti a Castelfranco: condannato a 6 anni massaggiatore di Loreggia

Inflitta una pena di 6 anni e 4 mesi per violenza sessuale su minori, nel mirino i giocatori del Campigo all’epoca 14enni. Si difese: «Sono malato e voglio essere curato»

CASTELFRANCO. Sei anni e quattro mesi di reclusione, più il divieto per cinque anni di frequentare luoghi dove ci siano minori, oltre che l’interdizione dai pubblici uffici: è questa la condanna in primo grado emessa ieri dal tribunale di Venezia nei confronti di un accompagnatore del Campigo Calcio, accusato di abusi su alcuni giovani giocatori.

La vicenda giudiziaria è iniziata nel 2015 quando è emerso che l’uomo, un quarantacinquenne di Loreggia, aveva particolari attenzioni per i ragazzi che gli erano affidati in occasione di trasferte o della normale attività agonistica: tutto era emerso grazie alla confessione fatta a un insegnante da uno di loro, dalla quale era scaturita una segnalazione ai carabinieri di Castelfranco.

Le

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Mattino di Padova la comunità dei lettori

Video del giorno

Strage Salvemini, 31 anni dopo: il corteo dei mille studenti

Insalata di gallina, radicchio, mandorle, melagrana e cipolla

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi