Insulti alla famiglia di Alvaro Morata. La moglie Alice Campello: “Ora d’intervenire”

La showgirl di Mestre prende le difese del marito “colpevole” di aver sbagliato il rigore decisivo dal dischetto in Italia – Spagna

MESTRE. "Sinceramente non sto soffrendo per nessuno di questi messaggi, davvero. Non penso nemmeno sia un fattore di 'Italiani' ma di ignoranza”.

Così la moglie di Alvaro Morata, Alice Campello, denuncia su Instagram nuovi messaggi offensivi e spregevoli contro la sua famiglia.

Lei ha risposto con un post intitolato “Siamo orgogliosi di teeee, Alvaro Morata”

"Penso però che se fosse successo a una ragazza più fragile, sarebbe stato un problema - aggiunge all'indomani dell'errore dal dischetto del marito in Italia-Spagna - ricordiamoci che è uno sport per unire, non per sfogare le vostre frustrazioni”.

“Spero – conclude –  che in futuro si possano prendere provvedimenti seri per questo tipo di persone: è vergognoso e inaccettabile".

Video del giorno

L'Aquila, abbattuto il Viadotto Cerqueta sulla A24: la demolizione controllata vista dal drone

Granola fatta in casa

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi