La reliquia del Santo in viaggio da Padova a Venezia

L’avambraccio di Sant’Antonio viaggia prima per via acquea. La partenza è stata alle 12

PADOVA. Dopo una settimana di celebrazioni a Padova alle 12 è iniziato il viaggio per riportare la reliquia di Sant’Antonio a Venezia alla Basilica della Salute

Barca pronta per portare la reliquia del Santo da Padova a Venezia

L’avambraccio del Santo, quello destro con cui benediceva, viaggerà per via acquea, prima sul Burchiello lungo la Riviera del Brenta e poi sul Canal Grande sulla Dogaressa, ripercorrendo lo stesso tragitto che fece nel 1652 quando fu donata alla Serenissima.

Di seguito alcune foto con l’attesa prima della partenza

Ore 12.20 di domenica 20 giugno, tutto pronto per la partenza 

La reliquia è arrivata

Ecco l’inizio del viaggio dopo l’arrivo con l’auto direttamente dalla basilica

La reliquia del Santo arriva in auto e viene portata nel motoscafo al Portello

Arrivo a Noventa e a Stra. Lo striscione dei fedeli in attesa del passaggio della reliquia “Noventa saluta Sant’Antonio”

Ecco come Dolo ha atteso il passaggio delle barche

Seguendo il corso del Piovego, per poi immettersi nel Brenta all’altezza di Noventa Padovana, alle 18.00 le imbarcazioni hanno fatto il loro ingresso in laguna attraverso una deviazione artificiale del fiume per poi proseguire verso il Canal Grande.

Con grande partecipazione e attesa da parte dei fedeli, lungo il tragitto, il convoglio fluviale ha realizzato quattro fermate senza discesa a terra, per una preghiera e un saluto alle comunità locali all’altezza dei pontili di Noventa/Stra, Dolo, Mira e Oriago.

La reliquia è stata accolta, in ognuna di queste tappe, da una delegazione composta da sindaco, parroco e una rappresentanza di cittadini.

Il convoglio fluviale fermo a Mira e pronto a partire.

La reliquia di sant'Antonio, la partenza da Mira

La folla ad Oriago accoglie la reliquia. 

La folla ad Oriago che attende la reliquia di Sant'Antonio

L’arrivo a Venezia della reliquia, con un corte di gondole

La reliquia di sant'Antonio fa ritorno a Venezia

Video del giorno

Agrigento, l'appello dal letto di ospedale di una no-vax pentita: "Ho sbagliato, vaccinatevi tutti"

Frittata con farina di ceci e zucchine

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi