Contenuto riservato agli abbonati

Jesolo: decine di multe, sedata una rissa al park

Weekend di controlli serrati, ritirate anche due patenti per guida in stato di ebbrezza a un veneziano e a un trevigiano

JESOLO. I controlli ci sono stati eccome in tutta Jesolo, anche se le sanzioni sono state complessivamente ridotte. Polizia locale e carabinieri hanno emesso una decina di verbali per inottemperanza al divieto di detenzione e consumo di alcolici e superalcolici su suolo pubblico, tra piazza Brescia e piazza Aurora.

Le violazioni sono state commesse per lo più da giovani tra i 20 e i 25 anni, residenti nel veneziano, trevigiano, padovano e vicentino.

I primi sanzionati alle 16,30 circa di sabato 12  sono stati dei giovani portoricani in vacanza, poi un ventenne di Treviso: 200 euro di sanzione per la violazione dell’ordinanza che vieta somministrazione e detenzioni di alcolici e recipienti in vetro dalle 16 alle 6 del mattino tutti i fine settimana dal venerdì.

Ad agosto entrerà in vigore tutti i giorni. La polizia di Stato è dovuto intervenire intorno alle 3 di sabato notte anche davanti al parcheggio del Mc Donald’s per una violenta lite tra un gruppo di ragazzi che sono stati identificati. Nella notte è proseguita anche l’attività di polizia stradale con i cosiddetti “pattuglioni”.

Sono stati controllati circa 60 veicoli in uscita da Jesolo e contestati a due automobilisti violazione dell’articolo 180 del codice della strada per mancanza di documenti di guida con conseguente sanzione amministrativa. Sanzione di qualche centinaia di euro e ritiro della patente di guida per altri due automobilisti ai quali è stata contestata la violazione dell’articolo 186, ovvero la guida in stato di ebbrezza, con tasso alcolemico compreso tra 0, 5 e 0, 8 g/l. Gli automobilisti sanzionati sono giovani tra i 20 e i 30 anni del veneziano e trevigiano.

È stato il primo vero fine settimana di controlli serrati che saranno intensificati nel corso dell’estate perché ormai è chiaro che è stata scelta la linea dura a Jesolo. 

Video del giorno

Camorra a Bibione, arrestato il presidente Ascom Morsanuto: ecco la perquisizione

Insalata di pollo con mele, rucola e spinacini

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi