Covid a scuola, ecco i dati del monitoraggio del Veneto

Registrati 1.607 casi di positività dal 1 gennaio al 17 febbraio, 21.621 le quarantene, fra studenti e docenti. Nel 75 per cento dei casi l'alunno positivo non ha contagiato alcun compagno di classe

VENEZIA. Sono 1.607 i casi di positività al coronavirus scoperti in Veneto nelle scuole, dal primo gennaio al 17 febbraio 2021. I dati del monitoraggio sono stati forniti oggi giovedì 18 febbraio dalla dottoressa Francesca Russo, dirigente della Sanità della Regione Veneto. 

Il numero più alto di casi è stato riscontrato nella scuola primaria, ma questo si spiega anche con il fatto che è stata sempre aperta, a differenza delle superiori. 

Incoraggiante il fatto che nel 75 per cento dei casi l'alunno positivo non abbia contagiato alcun compagno di classe. 

[[ge:gelocal:mattino-padova:regione:1.39923495:gele.Finegil.StandardArticle2014v1:https://mattinopadova.gelocal.it/regione/2021/02/18/news/covid-in-veneto-sequenziate-17-varianti-4-quelle-preoccupanti-1.39923495]]

Vellutata di asparagi al latte di cocco

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi