Contenuto riservato agli abbonati

Polemiche sulla suddivisione dei vaccini in Veneto, l'assessore Lanzarin: «Rispettata la tabella di marcia nazionale»

L'assessore Manuela Lanzarin

Somministrate 118.696 dosi, 8.387 persone hanno già completato il richiamo. Gli over 70 sono il 16,5%, personale sanitario a quota 87% tra ospedali e distretti

VENEZIA. Nessuna polemica con l’ordine dei medici in materia di vaccini, con il Veneto tra le regioni leader in Italia. Gli ultimi dati vedono 8.387 persone già immunizzate con la doppia dose, mentre in Italia sono 61.882.

Manuela Lanzarin, assessore alla Sanità, conferma di aver ricevuto la lettera firmata dai presidenti Noce, Cappelli, Crisarà, Guarini, Leoni, Rugiu e Valente e di averli invitati a palazzo Balbi domani mattina.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Mattino di Padova la comunità dei lettori

Video del giorno

Prostituzione e violenze sessuali, sgominata a Bologna banda che reclutava giovani ragazze albanesi

Gallinella su purea di zucca, patate croccanti e cavolo riccio

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi