Covid, Ilaria Capua: nel 2022 tutti vaccinati, solo nel 2023 via mascherine

Le previsioni della virologa: quest'anno le dosi ad anziani, personale sanitario e categorie fragili e prioritarie

VENEZIA. Entro il 2021 saranno vaccinati operatori sanitari, anziani e categorie fragili; nel 2022 tutti gli altri e solo nel 2023 si potrà andare in giro senza mascherine. È la previsione della virologa Ilaria Capua che a Radio anch’io, su Rai radio 1, alla domanda su quando potrebbe concludersi la pandemia ha risposto: «Credo che nel 2021 iniziamo a mettere giù l’artiglieria pesante, e sono i vaccini. Per vaccinare tutti però - ha spiegato - ci vuole tempo, ma anche ordine e organizzazione. È la vaccinazione di massa piu grande della storia dell’umanità, abbiamo vaccini con caratteristiche diverse che devono essere maneggiate in maniera diversa. Quindi non sarà facile».

«Però - ha proseguito - se noi riusciamo a vaccinare gli operatori sanitari e tutte le persone fragili e le altre categorie prioritarie entro l’estate, durante l’estate abbiamo il tempo di riprendere alcuni gruppi che per qualche motivo possono essere rimasti fuori dalla campagna di vaccinazione. Così arriviamo a settembre quando il virus ricomincerà a circolare. Ma noi arriviamo a fine 2021 con le persone anziane vaccinate e protette. Questo significa - ha sostenuto - che il 2022 lo utilizziamo per vaccinare le altre categorie e nel 2023 potremo andare in giro senza mascherina, non dovremo pensare ’oh Dio mi sono dimenticata la mascherina a casa».

Merluzzo al vapore al pomodoro e taggiasche, farro, cime di rapa alle mandorle

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi