Coronavirus Veneto: scende leggermente la curva dei contagi, crescono vittime e ricoveri

Il report settimanale dell'Azienda zero della sanità regionale, aggiornato al 30 novembre: ecco tutti i dati

VENEZIA. Scende leggermente la curva dei contagi nell'ultima settimana in Veneto, ma si mantengono costanti i ricoveri, con una media di oltre 1.200 nell'ultimo mese, e non scende la pressione sui reparti ospedalieri. È il quadro che emerge dal report settimanale di Azienda Zero, aggiornato a lunedì 30 novembre e diffuso oggi, martedì 1 dicembre.

Nell'ultimo mese i nuovi casi settimanali si sono mantenuti in media oltre i 21 mila, mentre dal 23 al 30 novembre se ne sono registrati 19.833. Diminuiscono leggermente anche i ricoverati, in media 1.328 negli ultimi 7 giorni rispetto agli oltre 1.400 della settimana precedente.

Non diminuisce invece l'impegno dei reparti ospedalieri, che segnano un aumento costante arrivando a 2.706 pazienti nelle aree non critiche (erano 2.395 il 23 novembre) e a 303 in area intensiva (306 il 23). Aumentano anche le vittime, con 416 decessi nell'ultima settimana, contro i 395 di quella precedente e i 292 di quella prima.

In crescita anche le guarigioni, con 11.019 negativizzazioni negli ultimi 7 giorni, rispetto alle 10.277 della settimana precedente.

Pancake di ceci con robiola e rucola

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi