Contenuto riservato agli abbonati

Poliziotto in servizio a Venezia arrestato per mafia

Sebastiano Vecchio, assistente capo in forza alla polizia ferroviaria, in manette con l'accusa di appartenere alla 'ndrangheta calabrese

MESTRE. Tocca anche un poliziotto in servizio a Mestre la l’operazione della Polizia di Stato e dei Carabinieri del Ros di Trento e Reggio Calabria, coordinata dalla Direzione Distrettuale Antimafia della Procura della Repubblica di Reggio Calabria, finalizzata all'esecuzione di 5 fermi emessi nei confronti di elementi di vertice, luogotenenti e affiliati alla potente cosca della 'ndranghetaSerraino operante a Reggio Calabria e nel NordEst, in particolare in Trentino Alto Adige.
 
L'operazione
Video del giorno

Milan, Salvini contestato durante la festa scudetto: "Vai a lavorare, sei il disonore dell'Italia"

Farinata con asparagi e cipollotti

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi