Contenuto riservato agli abbonati

Regionali in Veneto. «Votate i candidati Lega, non la lista Zaia»

Sorrisi sinceri: Matteo Salvini, Luca Zaia e Lorenzo Fontana

Circolare del direttorio di partito alle sezioni. Fontana: «Atto coerente che Luca ha condiviso, da Salvini nessuna pressione»

VENEZIA.
Poche righe, una circolare laconica quella inviata dal direttorio leghista alle sezioni venete (sono oltre quattrocento) in vista del voto regionale del 20 e 21 settembre. La firma è quella del commissario Lorenzo Fontana e il messaggio ai segretari locali non ammette equivoci: nella campagna elettorale il partito è chiamato a sostenere esclusivamente i candidati della Lega, non quelli della lista Zaia né, tanto meno, gli outsider di Veneta Autonomia, la “terza gamba” della coalizione. 
 
SCONGIURARE

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Mattino di Padova la comunità dei lettori

Video del giorno

Padova, Collovati ai funerali di Di Marzio: "Ho perso un amico, un maestro di vita"

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi