Contenuto riservato agli abbonati

Coronavirus, due veneti su tre hanno perso soldi a causa dell'epidemia

L'indagine della Fondazione Nord Est: "E' rimasta senza occupazione la metà  dei dipendenti a tempo determinato"

VENEZIA. Il lockdown per il Coronavirus ha avuto e ha tuttora pesanti effetti sul lavoro e su gran parte delle attività produttive, che si sono riverberate in una pesante contrazione dei consumi, degli investimenti e di tutta l’economia. L’indagine, incentrata su un sondaggio della Fondazione Nord Est,  permette di osservare in dettaglio i disagi vissuti dai lavoratori nei due lunghi mesi di blocco totale nelle regioni del Nord Est, distinguendo tra i dipendenti a tempo indeterminato e determinato, e i lavoratori autonomi.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Mattino di Padova la comunità dei lettori

Video del giorno

Tech Talk, startup edition: Francesco Giberti di Babaco

Grano saraceno al limone e rosmarino con rana pescatrice croccante su crema di sedano rapa

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi